150° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI LUIGI PIRANDELLO

PRESENTAZIONE ANNULLO FILATELICO

locandina a3 (2)

 

…una notte di giugno caddi come una lucciola sotto un gran pino solitario in una campagna d’olivi saraceni affacciata agli orli d’un altipiano d’argille azzurre sul mare africano…

                                                                                  Luigi Pirandello

 

 In occasione del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, l’Associazione Culturale Oltre Vigata in collaborazione con le Posteitaliane, Sabato 2 settembre alle ore 10:30 presso i locali della Torre Carlo V di Porto Empedocle, presenterà l’annullo filatelico realizzato dall’artista Michelangelo Lacagnina.

Nello stesso contesto saranno presentate in mostra una ventina di opere di Michelangelo Lacagnina che daranno lo spunto a illustri relatori del mondo accademico e non per discutere del rapporto tormentato di Luigi Pirandello con il luogo che gli diede i natali.

Io dunque sono figlio del Caos; e non allegoricamente, ma in giusta realtà, perché son nato in una nostra campagna, che trovasi presso un intrigato bosco, denominato, in forma dialettale, Càvusu dagli abitanti di Girgenti… corruzione dialettale del genuino e antico vocabolo greco Xàos…(1)

La mostra, dal titolo “Sicilia Colore e Sentimento”, è allestita nella sala piccola al primo piano della Fortezza e potrà essere visitata dal 2 al 6 settembre. All’inaugurazione seguirà un momento di approfondimento seminariale con cui l’associazione Oltre Vigata vuole proporre un doppio evento tra letteratura e pittura il cui unico comune denominatore è l’identità siciliana, empedoclina e agrigentina nello specifico. Identità amata e odiata dalla quale però il “siciliano” non riesce mai a distaccarsi fino in fondo e che in Pirandello prende le forme di una casualità che lo tormenterà per tutta la vita: involontario soggiorno sulla terra.(1)

Un dilemma che riuscirà a sciogliere soltanto in punto di morte mentre cercava una soluzione scenica per il finale de “I giganti della montagna” e che trovò quando decise di sostituire il pioppo che serviva a tirare il tendone della scena, con un olivo saraceno.

Scrive a ragione Leonardo Sciascia: “non era soltanto ‘un particolare di fatto’, come annota il figlio, una soluzione scenica per quella commedia che non avrebbe completata: era una soluzione di significato, di catarsi, che definiva e concludeva l’intera sua opera, l’intera sua vita. L’olivo saraceno a simbolo di un luogo, a simbolo della sua memoria, della Memoria. Potremmo anche dire: di Mnemosine che a tutte le Muse è madre e a quella di Pirandello particolarmente, di una Mnemosine che in quel ‘luogo di metamorfosi’ si è trasformata in olivo: terragna, profondamente radicata, liberamente stormente…”(1)

Quella stessa Mnemosine che ha fatto da Musa alle pennellate di Michelangelo Lacagnina il cui radicamento alla sua sicilianità si esprime attraverso i colori forti e pastellati, carichi di energia, da Guttuso a Gianbecchina, così come la tradizione pittorica siciliana ci insegna, alle figure grottesche, riproposte con un linguaggio moderno, che prendono vita da quelle dei carretti siciliani e dalle carte da gioco siciliane.

Da qui vuole ripartire l’Associazione Culturale Oltre Vigata e la mostra d’arte, curata da Marina Congiu e Danilo Verruso, offrirà la riproposizione di quei sentimenti genuini che la nostra sicilianità esprime nei sapori della propria cucina e negli odori forti come quello del mare. Lo stesso mare che bagna la Torre Carlo V, “olivo saraceno” del nostro voler essere empedoclini.

(1)  Andrea Camilleri, “Biografia del figlio cambiato”, Biblioteca Universale Rizzoli, Milano.

 

invito 21_10 100 cp-1

All’esterno della Torre verrà allestito lo stand delle Posteitaliane dove si potrà acquistare la cartolina con l’Annullo Filatelico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: